Finto kebab

Vi è mai capitato di avere una voglia folle di kebab e il vostro ristorante/chioschetto preferito era chiuso, non avevate voglia di uscire, pioveva, avevate un sacco di lavoro… insomma “le cavalletteeeee”?
Beh, a me è successo l’altro giorno, così ho fatto un tentativo di kebab casalingo.
Ho cercato invano su Internet una ricetta che mi convincesse ma non c’è stato verso. Alcuni ad esempio aggiungevano peperoni o addirittura melanzane. Io ho sempre visto kebab di sola carne e spezie, al massimo di pesce, perciò sono andata di “memoria palatale” 🙂

Ed ecco gli ingredienti che ho usato. Stavolta ho cucinato per uno!

  • 1 fettina di carne di bovino adulto (ca 120g)
  • una punta di cucchiaino di cumino
  • una punta di cucchiaino di cannella
  • noce moscata
  • 2 chiodi di garofano
  • paprika dolce 
  • 1/4 di cipolla
  • 1 piccolo spicchio d’aglio tritato
  • 2 cucchiaini di limone
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaino d’olio

Ho tagliato la carne a striscioline (voglio provare però a usare gli straccetti, credo che venga più saporito e che risulti più facile tagliare delle striscioline di carne più piccole, come nel kebab vero), l’ho fatta marinare con tutti gli ingredienti per un paio d’ore e poi l’ho saltata molto velocemente in una padella antiaderente dove avevo fatto scaldare un cucchiaino d’olio.
Ho scaldato un panino tipo pita, ci ho messo un po’ di lattughino e qualche fetta di pomodoro su cui ho posato la carne e un po’ di harissa.

Da guardare: beh, come non ricordare questa mitica scena dei Blues Brothers? ^__^

(Visited 145 times, 1 visits today)

Comments

  1. Leave a Reply

    Giovanna
    14 giugno 2011

    Posso essere sincera? Non ho mai mangiato il kebab. La cucina speziata mi piace, ma non è mai capitato.
    Mi piace la tua ricetta, speziatissima.

    Baci Giovanna

  2. Leave a Reply

    foodforthesoul
    14 giugno 2011

    Grazie Giovanna 🙂
    puoi iniziare con questo! E' una buona palestra per quando assaggerai quello vero, nel senso che è venuto davvero molto simile.

  3. Leave a Reply

    Sonia
    14 giugno 2011

    direi che la memoria palatale ha funzionato molto bene :))
    baci :XX

  4. Leave a Reply

    foodforthesoul
    17 giugno 2011

    Grazie! 🙂 in effetti era davvero buono, anzi per dirla tutta… mi son pentita di aver fatto solo una porzione!

  5. Leave a Reply

    Smiley1081
    18 giugno 2011

    Macche', si e' suicidato di nuovo, vediamo se sono problemi di week-end…

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Crema di cavolfiore