Mattonella di riso con ricotta, pistacchi e mortadella

Tempo fa ho visto su una rivista di cucina una specie di sformatino di riso come questo, cotto al forno nello stampo del plum cake e servito a fette.
L’idea mi è sembrata molto carina e così ho pensato di provare a realizzarla con ingredienti totalmente diversi, più delicati di quelli utilizzati nell’originale.
E poi volevo provare questa specie di acrobazia dell’arrotolatura con la farcitura centrale per renderla più decorativa, e miracolosamente (per via della morbidezza del composto) ci sono riuscita! 🙂

Ingredienti 
(per due porzioni abbondanti se ne fate un piatto unico o per una decina di fette per un buffet)

  • 250 ml di latte
  • 150g di riso (ho usato la qualità Ribe)
  • 100g di ricotta di pecora
  • 4-5 fette di mortadella tagliata sottile
  • 1 bustina di pistacchi sgusciati (25g)
  • 1 uovo
  • 2-3 cucchiai di parmigiano
  • qualche cucchiaio di latte
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Come si fa
Tuffate i pistacchi in acqua bollente per un paio di minuti, quindi eliminate la pellicina e fateli asciugare prima con un po’ di carta cucina e poi passandoli un istante in un padellino antiaderente (questo accorgimento serve a non farli ammassare troppo quando li triterete nel mixer, in alternativa potete anche prepararli qualche ora prima e lasciarli asciugare bene). 
Fate bollire il riso nel latte leggermente salato fino ad assorbimento del liquido (nel mio caso ha impiegato 7-8 minuti, ovvero metà tempo della cottura del riso.
Dopo aver fatto raffreddare il riso, aggiungere la ricotta lavorata con la forchetta fino a ridurla in crema (stemperata con un paio di cucchiai di latte), il parmigiano, il pepe, la noce moscata, i pistacchi tritati nel mixer e infine l’uovo battuto e salato.  Assaggiate di sale prima di mettere l’uovo o subito dopo, in base alle vostre fisime sull’uovo crudo ^__^ .
Il composto deve risultare abbastanza morbido (il riso deve completare la cottura, perciò aggiungete ancora poco latte, se vi sembra necessario).

A questo punto stendete il riso su un foglio di carta forno, dandogli la forma di un rettangolo con il lato corto all’incirca della stessa lunghezza del lato lungo dello stampo. Ricoprite generosamente con le fette di mortadella e poi arrotolate strettamente aiutandovi con la carta forno.
Ora sollevatelo delicatamente con tutta la carta e introducetelo nello stampo, livellandolo bene con una spatola di legno. Ritagliate la carta forno in eccesso per evitare che il composto rimastovi attaccato si bruci e si depositi sullo sformatino.
Infornate per 30-40 minuti a 180° e aspettate che si intiepidisca prima di tagliarlo a fette e servirlo.

(Visited 189 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais