Lasagna zucca e funghi

Lasagna con zucca, funghi e fontina

Ahhh le lasagne!!! Credo che siano universalmente riconosciute come il comfort food per eccellenza, almeno in Italia! A me fanno venire in mente quei pranzoni della domenica o per le feste, quando la lasagna arrivava dopo gli antipasti e poi, no… non era mica finita! Si continuava con uno o più secondi, frutta, dolce, caffè. Ma questi pranzetti luculliani è meglio prepararli con una certa parsimonia e riservarli alle occasioni speciali. Nei giorni normali preferisco mangiare sano e leggero il più possibile, anche se una lasagnetta ogni tanto me la concedo, facendola però diventare un piatto unico. Con questa versione avrete in un unico piatto i carboidrati, un po’ di proteine del formaggio e del latte usato per la besciamella e la verdura, bella colorata e autunnale: la zucca con quel suo meraviglioso color arancio già basta da sola per portare in tavola un po’ di luce e di allegria nelle giornate che iniziano ad accorciarsi. Ed è anche vegetariana. Cosa volete di più?

Per me questa volta è stata anche relativamente veloce: di solito preferisco preparare la pasta fresca in casa, come avevo fatto per questa lasagna ai carciofi ad esempio, ma stavolta la mancanza di tempo ha avuto la meglio e ho acquistato la lasagna pronta, non sono così talebana da demonizzare i prodotti industriali, magari controllo che l’elenco degli ingredienti non sia chilometrico e, nel caso della pasta all’uovo, confronto la percentuale di uova contenuta nelle varie marche. Se preparate i funghi e la zucca il giorno prima, in 15-20 minuti (incluso il tempo di preparazione della besciamella) avrete già infornato.

Lasagna con zucca, funghi e fontina

Comunque, per tornare alla ricetta, io l’ho “imbottita” (come diciamo in Terronia) anche con della besciamella ma per mantenerla più leggera si può usare soltanto la zucca, aumentando la quantità del 30% circa.

Lasagna zucca e funghi
Autore: 
Tipo di ricetta: Primi piatti
Cucina: Italiana
 
Lasagna con zucca, funghi champignon e fontina D.O.P. Un piatto unico invernale colorato e veloce.
Ingredienti
  • 4 sfoglie di lasagna fresca all'uovo
  • 400 g di zucca (peso netto)
  • Besciamella preparata con 350 g di latte, 35 g di burro e 20 g di farina
  • 100 g di Fontina D.O.P.
  • 300 g di funghi champignon già affettati
  • parmigiano reggiano
  • olio extravergine
  • 1 spicchio d'aglio
  • ½ cipolla piccola
Istruzioni
  1. Preparate i funghi: in una padella, fate appassire uno spicchio d’aglio in un paio di cucchiai di olio extravergine. Aggiungete i funghi, coprite e fate stufare a fuoco basso finché non saranno morbidi. Se volete decorare l'ultimo strato della lasagna come nella foto, tenete da parte 4-5 fette più grandi, quindi tritate grossolanamente i funghi con le forbici da cucina o con la mezzaluna.
  2. Preparate la zucca: tagliate la zucca a cubetti di 4-5 mm di lato. In una padella, fate imbiondire la cipolla in 2-3 cucchiai d'olio extravergine, aggiungete la zucca e fatela insaporire velocemente a fuoco medio, poi abbassatre la fiamma e lasciate cuocere a fuoco lento finché la zucca non sarà morbida, quasi ridotta in crema. Mettete da parte uno o due cucchiai di composto per l'ultimo strato della lasagna.
  3. Preparate la besciamella: in un pentolino, fate sciogliere il burro e aggiungete la farina per creare il roux. Mescolate e fate assorbire la farina prestando attenzione a non far scurire eccessivamente il composto. Aggiungete a filo il latte tiepido e mescolate finché la salsa non si sarà addensata. A fuoco spento, unite a piacere un paio di cucchiai di parmigiano e regolate eventualmente di sale.
  4. Tagliate la fontina a cubetti di 3-4 mm di lato.
  5. Mettete sul fondo della teglia un paio di cucchiai di besciamella diluiti con un po' di latte.
  6. Stendete la prima sfoglia e poi nell'ordine besciamella, zucca, funghi, una spolverata di parmigiano e un terzo del formaggio a cubetti.
  7. Ripetete per altri due strati e coprite con l'ultima sfoglia, che finirete solo con besciamella, i due cucchiai di zucca messi da parte in precedenza e una spolverata di parmigiano.
  8. Decorate con i funghi messi da parte e infornate per 15' (o secondo le istruzioni della confezione di lasagne) a 200°.

 

(Visited 268 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
Vota questa ricetta:  

CONSIGLIA Il tarassaco