Zuppa speziata di legumi e verdure con chapati integrale

zuppa speziata con chapati (pane indiano)

Difficilmente smetto di mangiare le zuppe con il caldo ma proprio quest’anno, con questo clima tutto strampalato, mi ha dato proprio gusto questa zuppetta speziata e piccantina, lasciata un po’ intiepidire e gustata con un ottimo chapati, un pane indiano che volevo preparare da tantissimo tempo e, per un motivo o per l’altro, non avevo ancora mai cucinato.

Questa zuppa è semplicissima, a base di zucchine e legumi e delle spezie abbastanza facili da reperire. Io avevo ancora un po’ della mia provvista di chana dahl, ma potete usare anche mong dahl (lenticchie gialle decorticate) o le nostre comuni lenticchie rosse decorticate, vedrete che sarà davvero ottima e veloce da preparare.

Per il chapati, anche questo mese ho partecipato al gioco #scambioricette delle #bloggalline e ne ho trovato la  ricetta, semplicissima da realizzare e in più con le foto passo-passo, nel blog di Daniela: Timo e Lenticchie. Incredibile che con tutte le ricette etniche che ho sul blog non avessi mai fatto il chapati. Il prossimo passo sarà sicuramente il naan!

Chapati integrale

La ricetta della zuppa è per due porzioni. Per il chapati ho dimezzato la dose di Daniela in modo da ottenere 3 pezzi. Per il resto non ho modificato nulla se non l’aggiunta del sale e di un 20-25 g d’acqua in più, probabilmente dovuta al tipo di farina che ho usato. Consiglio comunque di iniziare con il peso indicato nella ricetta e semmai aggiungere altra acqua pian piano. Un pane davvero veloce e gustoso: da tenere in considerazione anche come alternativa vegan alla piadina con lo strutto o se avete un’emergenza pane e nessuna voglia di uscire a comprarlo 🙂 

Zuppa speziata di legumi e verdure con chapati integrale
Autore: 
Tipo di ricetta: Primi piatti
Cucina: Indiana
 
Zuppa speziata e piccantina con legumi e zucchine. Un piatto completo e saporito da accompagnare con un buon chapati integrale, per un pasto sano e leggero.
Ingredienti
Per la zuppa
  • 120 g di chana dahl o lenticchie rosse decorticate
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • ½ cipolla piccola
  • 1 spicchio d'aglio
  • ½ cucchiaino di semi di cumino
  • ½ cucchiaino di semi di senape
  • 1 piccolo peperoncino piccante
  • 120 g zucchine (1 zucchina medio-grande)
  • 3-4 pomodori pelati
  • olio extravergine
  • qualche fogliolina di menta e coriandolo fresco
Per il chapati
  • 180 g di farina (per me farina di grano duro biologico varietà Russello)
  • 90 g di acqua
  • 1,5 cucchiai di olio extravergine
  • sale
Istruzioni
Per la zuppa
  1. Mettete a mollo i legumi per un paio d'ore (se usate la lenticchia rossa decorticata, non sarà necessario l'ammollo).
  2. Mettete i legumi in un pentolino con una quantità d'acqua sufficiente a coprirli di 2-3 cm.
  3. Aggiungete la curcuma e fate cuocere finché non saranno teneri ma non sfatti.
  4. Scolate i legumi e tenete da parte l'acqua di cottura.
  5. In una padella, fate soffriggere a fuoco dolce la cipolla affettata sottilmente e l'aglio tritato, insieme alle spezie e al peperoncino.
  6. Quando le verdure saranno appassite, aggiungete le zucchine e i pelati, la menta e il coriandolo tritati, e fate stufare a fuoco dolce, con il coperchio fino alla completa cottura delle zucchine.
  7. Aggiungete i legumi e fate insaporire il tutto per qualche minuto, aggiungendo se necessario l'acqua di cottura tenuta da parte fino a raggiungere la consistenza desiderata. La zuppa deve essere morbida ma non liquida.
Per il chapati
  1. Mescolate la farina con il sale, l'acqua e l'olio e impastate fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
  2. Dividete l'impasto in 3 palline e lasciatele riposare sotto a un canovaccio.
  3. Stendete con il mattarello ogni pallina fino ad ottenere una sfoglia di circa 2 millimetri di spessore.
  4. Scaldate bene sul fornello una padella in ghisa o in pietra e fate cuocere il chapati un paio di minuti per ogni lato, abbassando delicatamente le eventuali bolle con il dorso di un cucchiaio.
  5. Una volta cotto tenete in caldo sotto a un canovaccio.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

(Visited 693 times, 1 visits today)

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
Vota questa ricetta:  

CONSIGLIA Crema di cavolfiore