1. Tagliate a pezzetti le zucchine e fatele cuocere con una noce di burro e un bicchiere d’acqua per 30′ circa (finché saranno sufficientemente asciutte.
  2. Frullate le zucchine e lasciatele raffreddare.
  3. Nel frattempo preparate il condimento: fate cuocere a fuoco dolce la pancetta con una noce di burro finché il grasso non si sarà un po’ sciolto.
  4. Aggiungete i funghi, facendoli cuocere per una decina di minuti finché l’acqua di vegetazione non sarà evaporata, e un paio di foglioline di salvia.
  5. Preparate gli gnocchi: impastate la farina con la purea di zucchine fino ad ottenere un panetto morbido ma non appiccicoso (la ricetta originale prevede 150 g di farina ma la quantità può dipendere dalla farina e da quanto sono asciutte le zucchine: il mio impasto ne ha presi un po’ meno, circa 130 g).
  6. Tagliate delle striscioline per poi tagliare gli gnocchetti, che si tengono infarinati per evitare che si attacchino. Buttate in acqua bollente salata e scolate appena vengono a galla.
  7. Fate mantecare velocemente nella padella del condimento e servite con una spolverata di parmigiano a piacere