DON Pizza Fritta, golosi sfizi napoletani nel cuore di Roma

DON Pizza Fritta - Food for the Soul

Oggi vi racconto una piacevole mattinata passata a scoprire i segreti della pizza fritta napoletana nel cuore di Roma, da DON Pizza Fritta a Trastevere. Conoscevo già questo piccolo e piacevole angolo di golosità che si trova in via di S. Francesco a Ripa, perché ci ero andata subito all’apertura, felice di poter assaggiare un cibo da strada che adoro e che a Roma non è facile da trovare.

(altro…)

Taste & Match, una serata davvero speciale!

Eccomi qui, finalmente, a raccontarvi la serata di venerdì 21 settembre, in cui si è svolto – presso la scuola di cucina Cuoche per caso, il 2° Taste & Match romano. Non è facile descrivere a parole il bellissimo clima che si è creato, grazie ai piatti protagonisti della serata e ovviamente alle loro autrici, nonché agli ottimi vini presentati da Fernando Wine del sito web Winexplorer.
Un grazie immenso a Sara, che è stata mia compagna d’avventura dietro al bancone degli antipasti (nella foto qui sotto ci vedete all’opera mentre sistemiamo i piattini che accoglieranno il nostro strudel ripieno di cipolle, olive, capperi, uvetta e acciughe).

Sono stata felicissima di conoscere di persona le altre blogger protagoniste della serata, ed è stato bello e gratificante vedere gli ospiti sorridenti e appagati da questo menu eseguito “a 8 mani”, anzi a 9 considerando la particolare selezione dei vini architettata da Winexplorer.

Questo era il menu della serata, con i rispettivi vini abbinati:

Antipasti
Calamaretti ripieni al forno con foglie di pane croccante, realizzati da Giovanna Cozzi del blog Burro e Alici abbinati al Prosecco Colfòndo Bele Casel

Il mio Strudel rustico di pasta brisée con cipolle, olive nere, capperi, uvetta e acciughe, abbinato al Pinot Grigio di Villa Job

Primi
Monoporzioni di lasagne con ragù di carni bianche e fior di latte, di Giulia Diacono del blog Amaradolcezza, abbinate al Grignolino d’Asti dei Marchesi Incisa della Rocchetta.

Gnocchetti di polenta con il sugo di baccalà, pomodorini, capperi e olive, di Giulia Nekorkina del blog Rossa di sera, abbinato al Verdicchio riserva Ammazzaconte dei Conti di Buscareto

Secondi
Veg hamburger di ceci e melanzane al cumino e coriandolo con pomodorini confit e salsa harissa, di Roberta Tiberti del blog Verdecardamomo, abbinato all’Aglianico del Vulture Augustalis Cantine del Casale

Stufato di chorizo e pilaf di bulgur realizzato da Roberta d’Ancona del blog In cucina con Roberta, abbinato al Rosso di Montalcino “Amore e Magia” del Podere le Ripi

Dolci
Mini cake alle mandorle amare con crema e pesche aromatizzate al brachetto, di Annamaria Villani del blog B per Biscotto. La ricetta era abbinata con il Brachetto d’Acqui Niades di Cascina Garitina

Torta alle nocciole con zabaione allo spumante di Erbaluce, realizzata da Patrizia de Angelis del blog I dolci nella mente, abbinata al Caluso Spumante DOC di Orsolani.

Per finire, vorrei invitarvi a visitare alcune pagine con il resoconto della serata, dove troverete ancora tante bellissime foto dei  piatti e dei protagonisti della serata!

Kitty’s Kitchen
Cibando
I dolci nella mente
Amaradolcezza

Grazie a tutti da Sara e da me! :))

Buon compleanno a noi!

Photo © Ruth Black – Fotolia.com

Oggi niente ricette, solo un post per festeggiare il primo compleanno del blog! Per me è un piccolo/grande traguardo essere riuscita a portare avanti questo progetto malgrado i piccoli intoppi della vita… L’elenco delle persone da ringraziare sarebbe davvero lunghissimo. Innanzitutto tutti voi che ci seguite e leggete le nostre ricette. Devo rivolgere un pensiero affettuoso a tutte le donne della mia famiglia, in primo luogo la mia mamma e poi tutte quelle che non ci sono più, come le mie nonne.
Senza di loro forse avrei trovato la passione per la cucina, il cibo, le tradizioni attraverso un’altra strada, ma non sarebbe stata la stessa cosa. Sono felice di aver coinvolto in questo progetto una compagna di viaggio speciale: Sara, che con le sue ricette contribuisce a rendere il blog più vivace e sfaccettato.
Nell’anno trascorso non solo ho avuto modo di approfondire i contatti con persone che già conoscevo ma ho avuto anche la possibilità di conoscere nuove persone, blogger e non, davvero incredibili, e sono felice per avere avuto tante opportunità di aprire i miei orizzonti – non solo gastronomici – solo grazie a un piccolo blog.

Non sono molto brava nelle commemorazioni, perciò smetto di blaterare e vi ricordo che oggi, per una fortunata coincidenza con il compleanno del blog che mi rende molto orgogliosa, si festeggia anche lo Slow Food Day. In questa pagina trovate l’elenco delle piazze italiane in cui si svolgono numerose iniziative legate alla storica associazione.

Saba gastronomic contest

Eventi e contest | 9 febbraio 2012 | By

Saba, sapa, vincotto… Non avevo idea fino a poco tempo fa, quando mi è capitato fra l’altro di parlarne con amici originari della Sardegna, di quanti nomi differenti avesse nelle varie parti d’Italia questa bontà, che a me ricorda tanto l’infanzia, il sapore dei cibi antichi, quello che oggi viene chiamato “comfort food”, le lunghe ore di bollitura a cui veniva sottoposto il mosto prima di essere imbottigliato e conservato per l’inverno.
Per questi motivi sono stata subito affascinata e incuriosita da questo contest, organizzato da Percorsi di vino e Ma che ti sei mangiato, in collaborazione con l’Azienda Vitivinicola Mariotti e il Consorzio “Il Gusto di Ferrara”.
Il contest è riservato ai primi 20 blogger che si iscriveranno, e il regolamento lo trovate qui e qui. E’ una sfida molto interessante alla quale sono davvero felice di partecipare… e sono ancora più contenta per il fatto che con l’occasione avrò l’opportunità di approfondire, ricercare e conoscere tradizioni gastronomiche di altre regioni ma che hanno come protagonista un dolce ricordo del mio Salento.

Il nostro giveaway di carnevale!

Era da un po’ che pensavamo di fare un giveaway. L’idea iniziale era per il mese di ottobre, in cui cade il nostro compleanno (non nello stesso giorno ma io e Sara siamo entrambe nate in ottobre). Purtroppo in quel momento non riuscimmo a organizzarlo. Ora vorrei cogliere l’occasione del carnevale. Perché proprio il carnevale, vi chiederete…
Ebbene, non so voi, ma io da un po’ di anni non riesco a sentire il carnevale come una volta. A parte le cucine e le pasticcerie che si riempiono di dolcetti particolari (qui a Roma frappe e castagnole, principalmente) non provo più il divertimento di un tempo nel mascherarsi, andare per feste, ecc.
E allora, perché non mi aiutate a ritrovare l’entusiasmo perduto, raccontandomi qui sotto nei commenti cosa vi piace del carnevale? Cosa cucinate di buono e cosa non può assolutamente mancare sulle vostre tavole?

Il regalo che abbiamo scelto per il giveaway è perfetto per il periodo: si tratta del libro “Fritti e frittelle” che vedete nella foto!
Le regole per partecipare sono semplici, non ci sono banner da inserire né altro:

  • lasciate un commento sotto questo post entro il 10 febbraio 2012, raccontando il “vostro” carnevale. Il vincitore o la vincitrice verrà selezionato con random.org oppure, nel caso in cui i commenti siano al massimo 90, prenderemo in considerazione il primo estratto della ruota di Roma del giorno successivo, sabato 11 febbraio. Se il numero non corrisponde a nessun commento, passeremo al secondo, al terzo, ecc.
  • se volete, diventate fan della pagina del blog su facebook. Non è obbligatorio ma ci farebbe tanto piacere sapere che ci seguite 🙂
  • potete ovviamente pubblicizzare il giveaway sui vostri blog, sul vostro Facebook e con i vostri amici! 

E allora, buon divertimento! Non vedo l’ora di leggervi 🙂

CONSIGLIA Torta di mais