Mostaccioli salentini (“scaiozzi”)

mostaccioli salentini

All’alba di questo nuovo anno, torno a scrivere sul blog con una ricetta tradizionale e cioccolatosa, molto in sintonia con le feste natalizie appena passate. Ho sentito tanto la mancanza del blog in questi lunghi mesi di assenza, ma mi auguro davvero di cuore che questo 2017 mi regali un po’ di tempo in più per dedicarmi alla cucina.
Questa ricetta parla di tradizione, di sapori antichi che riportano alla mente l’infanzia: i mostaccioli (più comunemente chiamati “scaiozzi”). Da me, nel Salento, questi dolcetti sfiziosissimi non si materializzano soltanto nel periodo di Natale, come invece ho letto in rete in molti articoli relativi ai mostaccioli campani. La magia di questi dolcetti speziati e profumati di cioccolato dentro e fuori, con la caratteristica e golosissima copertura di glassa, nella mia memoria è legata soprattutto alle feste patronali.

(altro…)

Panzerotti di patate salentini

panzerotti di patate salentini

Questo post lo avevo in cantiere da tanto, in particolare per gli amici che avevano già visto in giro la foto dei panzerotti sulla pagina Facebook del blog. Anche se il titolo può trarre in inganno, questa sfiziosissima ricetta salentina non c’entra niente con i panzerotti baresi di pasta lievitata ripieni e fritti, che da noi si chiamano calzoni (a proposito, la mia ricetta dei calzoni la trovate qui). Non è altro che il nostro modo di preparare le crocchette di patate, con gli ingredienti poveri della cucina di una volta, patate, pecorino grattugiato e profumatissima menta.

(altro…)

Pucce con le olive o “uliate”

Pucce salentine con olive nere

Ah, il pane… che soddisfazione farlo in casa! Un piacere ancora più grande quando il profumo che proviene dal forno richiama i sapori tradizionali del Salento, le pucce fatte dalla mamma e quelle mangiate per il rituale del pranzo, ahem… di “magro” per la ricorrenza dell’Immacolata. In questa occasione, nel Salento è infatti tradizione mangiare la puccia condita semplicemente con pomodoro oppure con tonno e pomodoro. Calda calda, appena sfornata, e semplicemente condita con questi pochi semplici ingredienti, la puccia per me è uno dei pani più buoni che esistano!

(altro…)

Calzoni fritti con ripieno alla salentina (mozzarella e pomodoro)

Calzone leccese salentino fritto mozzarella e pomodoro

Avrei un po’ di ricette in arretrato ma voglio proprio dare la precedenza a questa qui, oggi! D’estate, almeno dalle mie parti, i calzoni fritti sono tra i cibi veloci (beh, in questo caso veloci da mangiare, più che da preparare) più amati. A Gallipoli, a Lecce, in tutta la provincia le rosticcerie mettono in bella mostra questa delizia per tutto l’anno ma durante l’estate, quando si passano le giornate in spiaggia e le serate passeggiando senza meta e senza orario sul lungomare, come resistere a un goloso, stuzzicante cibo da consumare anche in strada o durante una sosta al tavolino di un bar mentre si gode il meraviglioso panorama del mare del Salento al tramonto?

(altro…)

Salento toccata e fuga (e i famosi gamberoni imperiali)

Appena rientrata da una settimana nel Salento…
Devo ammettere di essere stata abbastanza pigra sia con la cucina (grazie, mamma! ^__^ ) sia con la fotocamera… ma ecco qui alcune foto di Gallipoli e, last but not least, di un paio di meravigliose pietanze locali!

Non ho ricette da condividere, e d’altro canto cosa si potrebbe dire di cibi così semplici e buoni? Non hanno bisogno di ricette elaborate e possono essere semplicemente gustati e apprezzati con una manipolazione davvero minima!
Ecco, i ricci sono  come li vedete: così belli, polposi e profumati che vanno mangiati così, semplicemente posati su una fetta di buon pane cotto nel forno a legna.
E i famosi gamberoni imperiali locali? Sgusciati, avvolti da una leggera impanatura e grigliati… Basta così, non serve altro, il profumo di mare è il condimento migliore.

  

Il castello angioino

Da qualche parte nella città vecchia

Piccoli souvenir a forma di nasse

La Cattedrale
CONSIGLIA Crema di cavolfiore